L’esercizio fisico è terapeutico, si sà.

L’attività fisica quotidiana, qualunque essa sia, anche svolta per pochi minuti è uno dei migliori farmaci che una persona possa prendere, sia per la salute del suo fisico che sopratutto della sua mente.

Una singola dose di questo farmaco, può sembrare all’apparenza insignificante, ma presa con costanza e con regolarità, darà grandi risultati.

Tanti benefici in proporzione nettamente maggiori rispetto al tempo che gli si dedica.

Concentrarsi su un esercizio, farsi assorbire dal momento, dedicare del tempo per se è una valvola di sfogo che aiuta a rilassarsi, allontana i cattivi pensieri, aiuta a sentirsi meglio, riduce lo stress, aumenta l’autostima, migliora il nostro umore, ci permette di allenare la nostra mente.

Eppure molte persone hanno difficolta a renderla una vera abitudine.

Ti sei mai detto inizierò a prendermi cura di me, inizierò a volermi bene al 100% per poi rimandare sempre?

Uno dei motivi principali per cui non rispettiamo i nostri desideri è un forte disallineamento tra ciò che “vorremmo” e ciò che invece facciamo, perché è sicuramente più facile continuare a fare le cose che devi, rispetto a quelle che vuoi fare.

MA SE CI PENSI È UN CONTROSENSO!

In questo modo stiamo dicendo al nostro subconscio che il nostro desiderio non vale poi così tanto e che non siamo abbastanza.

L’esercizo fisico, come terapia!

Ognuno di noi sente l’esigenza di staccare la spina dalla routine, azzerare almeno per qualche minuto tutti i pensieri, ricaricare le batterie, prendersi qualche minuto di tranquillità e silenzio tutto per se, ed io promuovo sempre il pensiero che pochi minuti di esercizio fisico, praticati con costanza, sono da considerare semplicemente come un momento che ci si dedica a noi stessi, un gesto d’amore.

A quasi tutti, in un momento particolare della nostra vita, è capitato di sentirci giù, sentirsi insoddisfatti, trovarsi in uno stato di apatia e angoscia, che sembrava soffocarci.

Quando siamo stressati, l’attività fisica è il vero segreto per sentirsi felici e soddisfatti, per allontanare ansia, stress, migliorare la qualità della propria giornata e della propria vita.

È noto ormai come l’attività fisica sia un modo efficace per combattere la depressione.

Per poter ri-trovare te stessa/o e per ri-nascere, devi iniziare a prenderti la responsabilità delle tue scelte, delle tue azioni e dei tuoi pensieri, iniziare a raccontarti una storia nuova, proiettare l’immagine di chi vuoi essere e decidere di esserlo.

Occorre capire infatti che AVERE non per forza significa ESSERE.

Ti sarà sicuramente capitato di pensare e di aspettare di AVERE (meno kg, costanza, volontà, soldi, tempo, compagna/o) per FARE determinate azioni ed ESSERE  finalmente (felice, serena/o, amata/o, soddisfatta/o etc…)

Tutti noi abbiamo fatto pensieri simili, ma questo ragionamento non è esatto, anzi dovrebbe essere completamente ribaltato.

Ecco che se vuoi ESSERE una persona sportiva, una persona costante, dovrai pensare, parlare e FARE  come quella persona e in questo modo AVERE ciò che desideri.

L’ESERCIZIO FISICO È ADATTO A TUTTI?

L’esercizio fisico è adatto a tutti e da cui tutti possiamo trarne grande giovamento.

Quando si sente parlare di praticare esercizio fisico, il pensiero di molte persone, sopratutto donne e uomini in situazioni di sovrappeso e obesità, va a :

Per me impossibile! Non è cosa per me! Sono troppo grasso e fuori forma per farcela! Non sono costante! etc…

Queste sono percezioni che abbiamo di noi stessi completamente sbagliate, non sono altro che credenze limitanti dannose, che però possiamo imparare a trasformare.

Dico sempre che non è importante la situazione di partenza o non aver mai fatto attività fisica, l’unica cosa che veramente conta è quanto per te è importante cambiare o raggiungere quella determinata condizione fisica e mentale che desideri.

Nessuno ti chiede di riuscirci da subito o di fare sacrifici, semplicemente di dare il massimo per riuscirci e l’unica regola da adottare, è quella ascoltare il proprio corpo.

Quello che dico sempre alle persone che lavorano con me è che con poco si può ottenere tanto, ma quel poco va fatto quotidianamente

Puoi fare esercizio fisico in qualunque momento della giornata e in qualunque posto, casa, palestra, parco, passeggiata bicicletta o nuotata, l’importante è farlo regolarmente e trasformare l’attività fisica in un’abitudine, da svolgersi anche a casa.

Non ti servirà infatti nessuna attrezzatura, il tuo corpo, il tappetino e dell’acqua, saranno le uniche cose che ti serviranno.

Conclusioni:

Sono le nostre decisioni che producono i nostri risultati

Se ci trattiamo con cura, rispetto e amore, il nostro corpo ci ricompenserà di tutte le attenzioni che gli abbiamo dato.

Non mi stancherò mai di raccontare il potere che hanno pochi minuti di allenamento

I miei allievi conoscono questo magico potere dopo averlo sperimentato.

Tu conosci questi benefici? Li hai mai provati?

Se vuoi introdurre una piccola abitudine quotidiana, di “soli” 7 minuti assieme a me, ho una grande risorsa per te, scoprila qui!

O clicca sulla foto qui in basso 👇